Psicoterapia per salvare n matrimonio in crisi?

Come salvare il mio matrimonio in crisi

 Come salvare il mio matrimonio in crisi

Come salvare il mio matrimonio in crisi

Vorresti mantenere l’amore del tuo partner? Ti chiedi cosa dovresti fare per salvare il tuo matrimonio? Vorresti sapere qual è la soluzione per migliorare il tuo matrimonio ed evitare di raggiungere una separazione dolorosa? Ecco i consigli della Psicoterapeuta Luigina Pugno a Torino

Quando ho consultato alcuni studi, in particolare quelli sul sito INSEE, ho scoperto che oltre il 50% dei matrimoni finisce con il divorzio (Molti divorziano durante i primi tre anni.)

Perché le coppie si sposano se si separeranno presto? La frase “nel bene e nel male” non ha senso oggi.

I professionisti che offrono terapia dicono di aver raggiunto una conclusione pessimistica: le separazioni non smettono di crescere.

Pertanto, se non agisci Immediato per salvare il tuo matrimonio, puoi entrare in un doloroso divorzio che avrà grandi conseguenze per il tuo futuro personale e sentimentale. È tempo di dare il 200% e fare tutto il possibile per salvare l’amore.

Con le tue informazioni e azioni pratiche, questo articolo ti renderà consapevole dell’atteggiamento che devi compiere per salvare il tuo matrimonio.

Come salvare il mio matrimonio dal divorzio

Ponetevi alcune domande sulla vostra relazione

Ponetevi alcune domande chiave: pensate di aver bisogno di un paio di terapie? Preferisci passare il tempo sul divano e non fare nulla? Cosa non ti piace della tua casa? Cosa ti piace di più del tuo partner? Ti vedi tra dieci anni con il tuo partner? Hai un atteggiamento corretto nei suoi confronti? Le tue critiche sono legittime

Le tue risposte ti guideranno su ciò che è giusto o sbagliato e ti aiuteranno a salvare il tuo matrimonio.

La routine

La vita quotidiana è piena di piccole abitudini. Non è facile avere del tempo libero tra lavoro e figli.

Rompere la routine quotidiana. Organizza cene al ristorante o porta il tuo partner al cinema una volta alla settimana. Sarà come una boccata d’aria fresca e ti aiuterà a salvare il tuo matrimonio

Non trascurare il tuo aspetto personale

Stai già condividendo la tua vita con la persona che hai sognato. Ma un giorno, senza preavviso, cambierai la tua biancheria intima sexy per un’altra più comoda. Puoi anche indossare pigiami e calze per essere a casa e lui, quando accarezza le gambe, ha l’impressione spiacevole di toccare una barba di tre giorni.

Devi coltivare la tua bellezza e mantenere la tua seduzione. Per fare questo, andare alle sedute di bellezza e indossare abiti attraenti (anche a casa). Sembrerai più desiderabile. L’amore non viene acquisito, viene mantenuto.

Naturalmente, è una questione di due, entrambi non dovresti trascurare il tuo aspetto personale.

Valuta e tratta bene il tuo partner

Una volta o l’altra, potresti dimentica di dire “cara” o “mia vita” e il tuo partner ti recriminerà dicendo “prima eri più romantico”. Sono rimproveri che contaminano la vita coniugale.

Valutare ed essere gentili con un partner migliora la relazione. Cerca di far sentire il tuo partner amato.

Porta via la TV da te e tutto ciò che interferisce con la relazione

Più si accende la TV, più il desiderio si spegne. Non è una finzione. Se focalizziamo la nostra attenzione sulla televisione, perdiamo momenti di conversazione ed espressioni di affetto. Basta vederlo disteso sul divano di fronte a una partita di calcio o di rugby, ea lei sola e annoiata. Quando più tempo è dedicato alla televisione, meno tempo è dedicato alla relazione

Devi evitare di ridurre la libido. Tutto va meglio con un sorriso.

Se torni a casa con un appetito vorace dopo da una giornata di lavoro estenuante e trovi il tuo partner sdraiato sul divano, digli con umorismo: “Ha l’odore del ristorante, amore mio” (un modo per digerire meglio la sua mancanza di iniziativa).

Usa l’umorismo per salvare il tuo matrimonio.

Devi mantenere la fiamma accesa

Dopo un po ‘, la routine viene installata nella relazione. È ora di tenere accesa la fiamma. Come? Invio di e-mail o di masterizzazione che risvegliano il loro desiderio e utilizzano accessori sessuali (giocattoli per giochi impertinenti e lingerie sexy). È un buon modo per includere la fantasia nell’intimità.

Avere progetti in comune

Amare è guardare insieme nella stessa direzione. Pertanto, i progetti comuni devono essere sviluppati secondo le opinioni dei due.

Per salvare il matrimonio, è importante sapere cosa si aspetta ogni persona dalla vita.

Non perdere le opportunità della vita

. vivere una volta e la coppia non dovrebbe sprofondare nella monotonia di viaggiare solo al supermercato all’angolo per comprare i cereali per la colazione.

Insieme devono imparare ad esplorare le sfaccettature dell’amore e sfruttare le opportunità che si presentano.

Armati di tanta pazienza

Questa è la chiave della longevità. Per evitare i colpi è essenziale essere pazienti.

Essere senza pensieri nuoce alla salute della relazione. Devi pensare attentamente a ciò che viene detto prima di parlare. La saggezza convenzionale sembra adattarsi alla vita coniugale

Come salvare il mio matrimonio dopo l’infedeltà

 Come salvare il mio matrimonio dopo l'infedeltà

Come salvare il mio matrimonio dopo l’infedeltà

Le statistiche indicano che Più della metà delle coppie affronterà il dolore dell’adulterio. Tuttavia, tutti i casi di infedeltà non dovrebbero portare a un divorzio.

Gli sforzi per salvare il matrimonio rafforzano la relazione di coppia.

Salvare il matrimonio dopo l’adulterio richiederà sacrificio e impegno da parte di entrambi i coniugi

Come reagire dopo la scoperta di un adulterio

Assumersi la responsabilità delle proprie azioni

Se hai tradito il tuo partner, è importante che ti assuma la responsabilità delle tue azioni

Non devi decidere immediatamente se continuare o meno con il matrimonio. È necessario analizzare il problema insieme. Questo allenterà la tensione tra i due un po ‘. Si tratta di fare del tuo meglio per continuare.

Esprimi i tuoi sentimenti onestamente e apertamente

Non aver paura di esprimere i tuoi sentimenti al tuo coniuge o ascoltali. Può essere utile riconoscere l’infedeltà e il motivo per cui è stata raggiunta.

Se il tuo coniuge è colui che ha una relazione, devi essere disposto ad ascoltare ciò che senti e poi scusarti e accettare la tua sofferenza. Esprimere le tue emozioni ti aiuterà a controllare il tuo dolore a poco a poco e andare avanti.

Quando viene scoperto l’adulterio è importante non prendere decisioni in fretta. Sicuramente ti sentirai arrabbiato e ferito. Evita di lasciare che quelle emozioni dettino la tua reazione. Cerca di parlare apertamente dell’adulterio con il tuo partner e concentrati nell’esprimere i tuoi sentimenti senza urlare.

State lontano per un po ‘

Può portare alla rabbia scoprire una relazione di adulterio o sentire la confessione di una tale relazione. Quando ciò accade, è meglio allontanarsi dal coniuge per essere in grado di pensare alla relazione e affrontare le emozioni.

Parla con la tua famiglia e gli amici

Cerca aiuto oggettivo, non giudicante, con amici o familiari. Puoi anche chiedere supporto e consigli da un terapeuta. È utile trovare qualcuno che ti ascolterà e ti sosterrà mentre gestisci questo evento.

Mentre continui il trattamento, la tua famiglia e i tuoi amici ti aiuteranno a lavorare sulle tue emozioni. Potrebbe essere utile avere una rete di supporto nelle vicinanze se decidi di dare una possibilità al tuo matrimonio

Mentre lavori sul problema con il tuo coniuge, potresti passare del tempo nei fine settimana con la famiglia o gli amici.

possibili ragioni per adulterio

Ricorda che l’infedeltà può verificarsi per molte ragioni. Per salvare il tuo matrimonio dopo aver scoperto l’infedeltà del tuo coniuge, è importante dimostrare trasparenza e onestà. Se scopri che il tuo coniuge ha una relazione, pensa ai motivi che potrebbero averlo causato e chiediglielo. Ci sono molti fattori che possono contribuire all’infedeltà e alcuni non hanno alcuna relazione con il sesso.

Alcuni fattori sono:

– Attrazione sessuale verso un’altra persona e la decisione di agire invece di eliminare quel desiderio.

] – La sensazione di una forte connessione con qualcuno.

– I problemi esistenti tra la coppia.

– Sviluppare fantasie irrealistiche su qualcuno e la cecità causata da quelle fantasie.

Come ricostruire la fiducia e comunicazione dopo infedeltà

Valuta la relazione con il coniuge

Quando scopri l’adulterio e una volta superato lo shock emotivo iniziale, dovresti prendere tempo per pensare al rapporto che hai con il coniuge, nei loro valori e in se c’è un terreno comune su cui costruire un futuro.

– Chiediti se pensi lo stesso in relazione alla famiglia, alle finanze e al futuro.

– Chiediti se il tuo partner ti rende felice.

– Chiediti se vuoi continuare la relazione

– Chiediti se il tuo partner ti attira ancora sessualmente

– Chiediti se ti piace stare insieme.

Analizza cosa puoi fare insieme per dare vita alla relazione maggiore trasparenza

Le coppie affrontano la questione della trasparenza in modi diversi. Alcune coppie decidono di condividere i loro messaggi di testo e parlare apertamente dei luoghi che visitano e dei loro compagni. Altre coppie hanno una conversazione profonda durante la cena per parlare della loro giornata e condividere le loro esperienze.

L’idea è di mantenere segreti e bugie dall’erosione della relazione. Essere onesti e aperti è possibile ricostruire la fiducia e avere un matrimonio più forte di prima dell’adulterio.

Lavorare il perdono

Potrebbe volerci del tempo per dimenticare o minimizzare ciò che è successo, ma devi essere aperto all’idea di perdonare un giorno il loro adulterio.

Potrebbero volerci anni prima che tu possa perdonare il tuo coniuge, ma è importante che tu non ti chiuda a quella possibilità. Il tuo coniuge guadagnerà il tuo perdono facendo sforzi per ricostruire la fiducia tra i due. Puoi farlo attraverso azioni che mostrano apertura e trasparenza con te o dopo una terapia di coppia. Avrai bisogno di tempo per riaccendere i sentimenti nei confronti del tuo partner, perdonare e andare avanti come se nulla fosse accaduto

 Recupera il mio matrimonio - Scarica il libro

Terapia di coppia: chiedi aiuto professionale

Vai insieme a un consulente matrimoniale

Puoi chiedere aiuto a un terapeuta specializzato in terapia di coppia per lavorare sull’adulterio. Un buon consulente matrimoniale può aiutarti a cambiare la tua prospettiva sul problema, identificare i fattori che possono aver contribuito all’adulterio e ricostruire la relazione. Puoi anche offrire argomenti da trattare a casa.

È importante dimostrare che vuoi fare uno sforzo per far funzionare il tuo matrimonio. Dovresti visitare il consulente matrimoniale ogni settimana e seguire le linee guida che hai impostato.

Potresti sentire la necessità di consultare uno psicologo per lavorare sui tuoi problemi, specialmente se sei tu quello che ha commesso il adulterio. Questo può mostrare al tuo coniuge che sei pronto a concentrarti sui problemi in modo da non ostacolare i progressi che fai durante la terapia di coppia.

Puoi anche andare da uno psicologo se pensi che alcuni problemi personali siano la causa dell’adulterio o ti hanno portato a sviluppare sentimenti verso qualcuno che non era il tuo coniuge. Sostieni meglio il tuo coniuge lavorando su questi temi.